Skip navigation.
Share and Free Speech on line
International Webmasters Association.

Tutorial

Categorie: Drupal | Interattività |
Accesso alla pagina principale del corso

Associazione Culturale Matite nel Web


 

Corso on line

Servizi di qualità all’utenza e attività didattiche interattive

Organizzazione : Associazione Culturale Matite nel web ( www.matitenelweb.it )

Responsabile del progetto e coordinamento dello staff: Mario Varini


Per accedere alle ultime risorse postate sul tutorial è sufficiente fare clik su Categorie: Drupal che trovi nella intestazione di ogni risorsa dedicata al corso.

Quella che segue è una breve guida introduttiva disponibile in originale sul sito www.drupalitalia.org ed è destinata a chi muove i primissimi passi con Drupal. Spiega cos'è Drupal e fornisce informazioni sufficientemente dettagliate su come installarlo in locale o su Internet. Nota: l'HOWTO è stato aggiornato per prevedere l'installazione di Drupal 4.6

Principi di base

Drupal è un applicazione Web. Questo significa che i contenuti vengono inseriti e visualizzati attraverso un Web browser[ i ] (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Opera etc.). E' possibile realizzare siti Web pubblici o locali (intranet). I componenti richiesti per l'installazione di Drupal sono fondamentalmente tre:

  1. un Web server, ovvero un server in grado di pubblicare pagine Web. Il Web server predefinito è Apache[ i ], ma anche IIS è previsto. La maggior parte degli Internet Provider mette a disposizione l'uno o l'altro Web server. Per realizzare un'installazione locale, è invece necessario installare localmente un Web server.
  2. l'interprete PHP[ i ]. Drupal è un insieme di moduli di codice PHP: le pagine Web vengono generate dinamicamente in base alle richieste ricevute, a partire dal codice PHP. Il sistema che converte il codice PHP in pagine Web fruibili dall'utente è chiamato, appunto, interprete PHP. Per un'installazione Web, verificare che il proprio provider supporti PHP, per un'installazione locale, scaricare (liberamente) l'interprete dal sito php.net.
  3. un database SQL[ i ]. I dati di configurazione e i contenuti inseriti dagli utenti vengono archiviati in un database SQL. Il database predefinito è MySQL, ma praticamente qualsiasi database supportato da PHP è utilizzabile. Per un'installazione Web, verificare che il proprio provider supporti MySQL, per un installazione locale, scaricare (liberamente) MySQL dal sito mysql.com.